Ottieni il tuo miglior preventivo gratuito

Compila il modulo sottostante con le informazioni richieste.

REBECCA - Wimed

REBECCA - Wimed

Referenza : 15000014

 

Gentile Visitatore,
Se vuoi ricevere il miglior prezzo per il prodotto sopra, ti preghiamo di compilare i campi vuoti sottostanti.

Informazioni di contatto




*



*





* indica i campi obbligatori

REBECCA - Wimed

Nuovo prodotto

€ 1.021,75 IVA incl. (22 %)

METTI L'ARTICOLO NEL CARRELLO PER AVERE UNO SCONTO DEL 5%.
Il letto elettrico Rebecca è il più ricercato dei letti Wimed.
Disponibile anche in legno chiaro.
Portata massima: Kg. 135

L'acquisto con IVA 4% è consentito solo fornendo l'attestato di invalidità.

PER USUFRUIRE DELL'IVA AL 4% CLICCA QUI!

Dettagli

Vuoi essere chiamato?

Tipologia Elettrico

Struttura e rete a doghe sono entrambe realizzate in legno.
La dotazione standard prevede la presenza di sponde laterali di contenimento, blocchi ferma materasso integrati nella rete e quattro ruote piroettanti dotate di freno di stazionamento.
Dal telecomando è possibile controllare tutte le regolazioni previste: inclinazione dello schienale, inclinazione della zona cosce/piedi e altezza del piano rete da terra, che, azionando i due attuatori indipendentemente, rende possibile il posizionamento Trendelenburg e Anti-Trendelenburg.
Per garantire la sicurezza dell’utilizzatore, il telecomando può essere azionato solo previa attivazione del dispositivo Nurse Lock, tramite apposita chiavetta, da parte del caregiver.

Il letto viene fornito di serie comprensivo di un triangolo solleva malati conforme alla normativa EN 60601-1.

CARATTERISTICHE TECNICHE
Larghezza rete: 90 cm.
Larghezza tot: 104 cm.
Lunghezza rete: 195 cm.
Lunghezza tot: 210 cm.
Altezza da terra: 25-70 cm.
Portata: 135 kg.
Carico massimo di sicuro utilizzo: 180 kg.

30 altri prodotti della stessa categoria:

Feedaty Reviews (0)

There are no reviews

Informativa sulla Privacy

(Privacy Policy)

Non sono d'accordo
Informativa sulla Privacy

(Privacy Policy)

Non sono d'accordo

Iscriviti alla newsletter